• Curiosità

    L’origine della quarantena

    “Quarantena” un termine che avrete sentito nominare tantissime volte in questi giorni. Nelle ultime settimane la quarantena è stata usata più volte per tentare di arginare il Civid19. Ma di cosa si tratta esattamente? Chi l’ha inventata? E quali furono le più note quarantene della storia? La nascita della quarantena. Nonostante i concetti di virus e batterio siano estranei al mondo medievale, la quarantena fu inventata proprio in questo periodo, nella Venezia del 1347, con lo scopo di fermare la peste che da anni mieteva vittime in tutto il continente. Al di là delle scarse conoscenze scientifiche del tempo, le autorità veneziane si resero conto che isolando i sospetti portatori…

  • Leggende

    Il lato oscuro di Arlecchino: maschera o demone?

    Carnevale si avvicina e per l’occasione voglio raccontarvi una storia, una storia oscura, che riguarda la più famosa e più conosciuta maschera di questa festa: Arlecchino. Forse ve la ricorderete per i suoi colori e per la sua allegria. Ma dietro il volto festoso, questo personaggio nasconde un’origine ben più inquietante. Pronti a scoprire quale? La prima volta che sentii parlare di Arlecchino, la sua storia recitava più o meno così: un bambino così povero che non aveva neanche un vestito nuovo, per la festa di carnevale indossò un abito di pezze cucite insieme e fu il più bello di tutti. Se conoscevate anche voi questa storia, mi dispiace deludervi:…

  • Natura

    Mandorli in fiore a Capestrano

    Ogni stagione ha i propri colori, i propri odori, i propri luoghi. Quando sboccia la primavera e i mandorli, primi a fiorire tra tutti gli alberi da frutto, si coprono di stelle bianche, il nostro luogo del cuore è Capestrano (AQ). Tra queste contrade, con le strade solitarie e i casolari abbandonati, gli ultimi grandi mandorli rimasti esplodono in tutto il loro splendore. Dico “ultimi” perché un tempo la nostra regione era piena di alberi di mandorlo. Oggi ne resistono pochissimi, sparpagliati qua e là sul ciglio delle strade. A primavera è facile riconoscerli: nuvole di petali bianchi tra i rami spogli degli altri alberi, ancora senza foglie e ancora…

  • Curiosità

    Breve storia del bacio

    In occasione della festa di San Valentino, oggi vi racconterò una storia… al bacio. Da dove nasce l’atto di baciarsi? Com’è giunto fino a noi? Il suo grande successo sembra suggerire che baciarsi sia un gesto naturale, ma siamo sicuri che sia sempre stato così? Il bacio è per noi il momento di caduta di ogni barriera. Baciarsi sulla bocca vuol dire oltrepassare una soglia riservata a pochi e il bacio è nella nostra cultura il simbolo più potente dell’amore tra due persone. Tuttavia non è chiaro come sia nato, né chi lo abbia inventato. L’unica cosa che sappiamo è che in origine aveva un significato molto diverso dal nostro.…

  • Età Moderna,  Medioevo

    Le peggiori epidemie della storia

    In questi giorni avrete sicuramente sentito parlare del Coronavirus. Non sono solita parlare di attualità, né di medicina, ma questo fatto di cronaca così importante mi ha fatto sorgere la curiosità su un argomento un po’ insolito: quello delle pandemie. Quali furono le peggiori della storia? Oggi con voi ne affronterò tre, quelle che più mi hanno colpito e che per violenza, diffusione e numero di vittime possono essere considerate tra le peggiori che l’umanità abbia mai affrontato. Preciso sin da subito che non intendo affrontare l’argomento da un punto di vista scientifico ma puramente storico. Quella che segue non è una classifica, ma solo una piccola “rassegna”. La peste…

  • Curiosità

    L’origine dei tacchi: quando li mettevano gli uomini

    I tacchi sono davvero un accessorio… così femminile? Forse la vostra risposta sarà automaticamente sì, ma vi assicuro che tornando indietro di qualche tempo potrebbe venirvi qualche dubbio. E che le amiate, o state semplicemente cercando di restare in equilibrio sopra uno di questi cosi, è arrivato il momento di chiederci per quale ragione siano effettivamente stati inventati e… soprattutto per chi? Quando i tacchi li mettevano gli uomini. Il titolo di questo video è ovviamente provocatorio ma scoprirete da soli anche molto verosimile. Il tacco fu inventato originariamente ad appannaggio esclusivo degli uomini. Era parte di una calzatura molto particolare, con un rialzamento sotto il tallone che assomigliava davvero…

  • Collaborazioni,  Fiabe

    La vera storia di Frozen

    Sarà capitato anche a voi di chiedervi: ma Frozen da dove viene? Piuttosto strana per essere una fiaba, un po’ sui generis anche per trattarsi di un cartone Disney: una storia decisamente tutta al femminile, dove sin dal principio non si capisce molto bene chi sia l’antagonista (dove sono andate a finire le buone vecchie funzioni di Propp?). Ma che ci crediate o no, anche Frozen in passato è stato una favola. Pronti a scoprire quale? In occasione dell’uscita al cinema di Frozen 2, io e Chiara di Bisticci di parole abbiamo pensato a questa collaborazione… da favola, per raccontarvi la vera fiaba che si cela dietro il tanto amato…

  • Fiabe

    La vera storia di Cenerentola

    Ci hanno bombardato di Cenerentole sin da quando eravamo piccoli così, e tutti pensiamo di sapere come va la storia, ma qualcosa ci sfugge. Pronti a conoscere la vera storia che si cela dietro Cenerentola? Prima che quel furbone di Walt Disney saccheggiasse il pezzo dalla Cendrillon di Charles Perrault, la storia di Cenerentola aveva già fatto il giro del mondo. Noi la conosciamo come la fiaba in cui i buoni vincono e i cattivi vengono puniti, ma in origine la storia non era così family-friendly. Già la versione di Perrault, ai suoi tempi, era un rimaneggiamento depurato e per “ricchi” di una vicenda che veniva da molto lontano. La…

  • Ritualità

    Halloween prima di Halloween: le origini, il ritorno dei morti e la “Scurnacchiera”

    Halloween dicevano. Samhain, All Hallow’s Eve. Quale che sia il nome di questa celebrazione, per qualche strana ragione le sue origini ci affascinano. E affascinano anche me, dal momento che ho scelto di ricominciare da qui dopo oltre un anno di assenza dai video e dopo un anno di abbandono del mio vecchio blog. Dunque vi racconterò di Halloween. Ma non Halloween come lo conoscete, dolcetto o scherzetto e cose simili. Vi racconterò di Halloween prima di Halloween e quel che si faceva ad Halloween quando Halloween non c’era. Questa festa, come sicuramente saprete, deriva con molta probabilità dell’antica celebrazione celtica di Samhain, la vigilia della metà oscura dell’anno. I…

  • Borghi

    Passeggiata a Navelli

    Vivere in Abruzzo vuol dire poter scegliere su due piedi tra mare e montagna, e con massimo un’ora scendi e sali dall’una all’altra, trovandoti di fonte a panorami assolutamente diversi tra loro. Capita a Navelli, borgo basso-medievale del territorio aquilano, noto in tutta Italia per il suo prezioso zafferano. In un sabato pomeriggio, che non è dei climi migliori, Navelli ci accoglie col suo colorito rosato, stagliandosi maestosa contro un cielo bianchissimo. Come tutti i paesi abruzzesi, anche questo scrigno di pietra e malta è fatto a scale: una pressoché infinita varietà di gradini che si avvitano a ridosso del colle, conducendo il visitatore fin sulla cima, da dove è…

error: Content is protected !!